DIRITTO TRIBUTARIO EUROPEO

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
DIRITTO TRIBUTARIO (IUS/12)
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Al termine del corso ci si attende che lo Studente sia in grado di conoscere e comprendere
i concetti fondamentali del diritto dell'UE in materia fiscale, con particolare riferimento alla giurisprudenza della Corte di giustizia nel diritto europeo.

Prerequisiti

Nessun prerequisito.

Contenuti dell'insegnamento

Viene approfondita la disciplina fiscale del diritto dell'UE, con particolare riferimento alla giurisprudenza della Corte di Giustizia in materia fiscale.

Bibliografia

Pietro Boria, Diritto tributario europeo, Giuffrè, 2015, pagine 1-232; 337-359.

Metodi didattici

Il programma sarà svolto durante le lezioni frontali per un totale di 36 ore. Saranno organizzati seminari sulla più recente giurisprudenza della Corte di giustizia dell'UE e della CEDU. Lo Studente frequentante potrà portare all'esame una sentenza della Corte di giustizia concordata col Docente.

Modalità verifica apprendimento

L'esame si svolgerà in forma orale. Consisterà in tre domande sull'intero programma.
Lo Studente sarà valutato sulla base della sua conoscenza e capacità di comprensione degli istituti che caratterizzano il diritto tributario europeo.

Altre informazioni

Gli Studenti Eramsus, in considerazione dell'attenzione specifica al diritto europeo, sono particolarmente invitati a scegliere questo esame.